Stampa
Visite: 796

Almerindo Porfilio, imprenditore italo-americano, nasce il 23 maggio 1878 a Schiavi d’Abruzzo, e muore a Gabriels il 23 gennaio 1966.

Emigrò in USA alla fine dell'Ottocento e il 26 maggio 1908 cambiò legalmente il suo cognome da Porfilio a Portfolio.

La sua carriera iniziò come fattorino e raggiunse la Presidenza della Bank of Sicily, la direzione di un'azienda di abbigliamento.

Inoltre fu editore di giornali e commerciante di materie prime.

Tra il 1917 e il 1919 regalò 300.000 lire (circa 600.000 euro attuali per la realizzazione della prima elettrificazione del suo comune d'origine.

In seguito donò al suo paese di origine 50.000 lire per la creazione delle condutture idriche.

Nel 1940 fu delegato per l'undicesimo distretto di New York alla Republican National Convention.

Fu Tesoriere di New York durante l'amministrazione del sindaco Fiorello La Guardia.

tutti pazzi per la Civita