Pin It

Louis De Francesco (Luigi Ettorre De Francesco), nasce il 26 dicembre 1886 ad Atessa in via Salita de Renzis, da Vincenzo (ventitreenne “proprietario” figlio di Giuseppe e Maria Croce Giuliani) e da Elisabetta Demarco (ventitreenne “maestra elementare” nata a Taranta Peligna da Francesco Antonio e Anna Rosa D’Amelio).

di Geremia Mancini*

L’atto di nascita fu registrato dinanzi al consigliere comunale Francesco Cinalli.

I suoi genitori si erano sposati ad Atessa il 23 ottobre del 1884. 

Luigi si diplomò presso il Conservatorio di musica San Pietro a Majella di Napoli.

Nel 1910 decise di raggiungere gli Stati Uniti.

Arrivò ad “Ellis Island” a bordo del piroscafo “Cedric”.

DiverrĂ  uno tra i piĂą apprezzati compositori e direttori d'orchestra.

All’inizio girò, in lungo ed in largo, gli Stati Uniti come direttore d’orchestra.

L’avvento del sonoro gli cambiò, in meglio, la vita professionale.

Si legò alla “Fox Film” e fu la sua fortuna.

Scrisse le musiche per film di grande successo e tra questi:

“Chandu the Magician” del 1932 diretto da William Cameron Menzies e Marcel Varnel ;

“Montagne russe” (State Fair) del 1933 diretto da Henry King;

“Crociera di piacere” (Pleasure Cruise) del 1933 di Frank Tuttle;

“La strana realtà di Peter Standish” (Berkeley Square) del 1933 diretto da Frank Lloyd; “Cavalcata” (Cavalcade) del 1933 diretto da Frank Lloyd;

“Coming Out Party”1934 diretto da John G. Blystone; 

“The World Moves On” del 1934 diretto John Ford;

“Angeli del dolore” (The White Parade) del 1934 diretto da Irving Cummings;

“Carolina” del 1934 diretto da Henry King;

“Primo amore” (Change of Heart) del 1934 regia John G. Blystone ;

“Sotto pressione” (Under Pressure o East River) del 1935 Raoul Walsh.

Diresse la “The Warner Bros. Symphony Orchesta” per diversi film di animazione e tra questi” Il coniglio di Siviglia” (Rabbit of Seville) cortometraggio del 1950, con “Bugs Bunny”, diretto da Chuck Jones. Collaborò e fu amico di Max Steiner il grande compositore austriaco naturalizzato statunitense, autore di importati colonne sonore. Louis De Francesco durante gli anni dal 1930 al 1950 compose la musica per oltre un centinaio di lavori cinematografici.

Louis De Francesco morì, il 5 ottobre del 1974, a Northridge in California.

*Presidente onorario “Ambasciatori della fame”

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna