Pin It

Aloys Senefelder, tipografo, attore, poeta, nasce il 6 novembre 1771 a Praga e muore a Monaco di Baviera il 26 febbraio 1834

E' stato l'inventore del procedimento litografico di stampa, all'origine dell'odierna tecnologia offset.

Secondo la tradizione, egli lo scoprì per caso: notò che, scrivendo sulla superficie levigata di pietre calcaree, a quei tempi usate per ricoprire i tetti, queste ultime potevano essere utilizzate come matrici per riprodurre su carta le scritte stesse.

Suo padre era un attore. Studiò a Monaco e, successivamente, vinse una borsa di studio per studiare legge a Ingolstadt.

Alla morte del padre, nel 1791, fu costretto ad abbandonare gli studi per sostenere la madre e i suoi otto fratelli.

Divenne quindi attore e scrisse la commedia di successo Connoisseur of Girls. A causa di problemi con l'edizione della sua commedia, contrae debiti e non può permettersi di pubblicare la nuova commedia che ha scritto.

Fa degli esperimenti con una nuova tecnica di incisione usando l'inchiostro litografico (oleoso, resistente all'acido) e utilizzando una pietra particolare: il Calcare di Solnhofen.

Scopre che il processo può essere impiegato per permettere la stampa dalla superficie piatta della pietra: si realizza così il primo processo litografico nella storia della stampa.

L'artista, dopo aver levigato con pomice la pietra, disegna su di essa utilizzando inchiostri litografici, poi prepara la pietra, cioè modifica in superficie la sua composizione chimica, trasformandola da carbonato di calcio in nitrato di calcio; ciò rende possibile far aderire l'inchiostro alla pietra sulle parti dove l'acido non ha potuto agire.

Senefelder inventò il torchio strisciante, che a differenza di quello a due piani a pressione, che avrebbe potuto causare la rottura della pietra, permette di esercitare la forte pressione necessaria su un solo tratto trasversale della pietra stessa.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna