Stampa
Visite: 2311

Francesco Ogliari nasce il 17 maggio 1931 a Milano, dove muore l’8 marzo 2009.

Docente e scrittore, avvocato di Cassazione, dottore di filosofia e diritto canonico, professore di storia dei trasporti.

Per venticinque anni ha presieduto il Museo nazionale della scienza e della tecnica di Milano.

Ha scritto una Storia dei trasporti in ottanta volumi e molteplici testi di storia e di altre discipline.

Francesco Ogliari è stato premiato sei volte dalla Presidenza del consiglio nel corso di premi nazionali della cultura.

La Presidenza della repubblica lo ha insignito della medaglia d’oro come benemerito della scuola e della cultura.

Per due legislature è stato membro del Consiglio superiore della pubblica istruzione ed anche assessore alla cultura di Milano e assessore ai trasporti di Varese ricevendo la medaglia d’oro di cittadino benemerito della città di Milano e delle province di Milano e di Varese.

Nel 2001 è stato insignito del Premio nazionale Carlo Porta.

E’ stato anche tra i candidati al Premio Nobel per la letteratura.

A Francesco Ogliari si deve la realizzazione del Museo dei trasporti Ogliari di Ranco, da lui fondato nel 1954 e da lui stesso diretto.

Vedi anche: Museo dei Trasporti

tutti pazzi per la Civita