Pin It

Georg Joseph Kamel, gesuita, missionario, botanico nasce il 21 aprile 1661 a Brno, città della Repubblica Ceca, centro principale della Moravia, e muore a Manila, il 2 maggio 1706.

Fu dapprima inviato alle Isole Marianne nel 1683, e poi trasferito alle Filippine nel 1688, dove aprì la prima farmacia, a Manila, fornendo medicinali gratis ai meno abbienti.

Scrisse Herbarium aliarumque stirpium in insula Luzone Philippinarum (Le erbe e piante medicinali dell'isola di Luzon nelle Filippine), parti della quale furono pubblicate nel 1704 come appendice dell'opera Historia plantarum; species hactenus editas insuper multas noviter inventas & descriptas complectens del botanico britannico John Ray.

Altre parti nelle Philosophical Transactions of the Royal Society of London.

L'UNESCO, nel 2006, ha nominato il suo 300¬į della morte tra gli anniversari pi√Ļ importanti nel mondo.

Il termine "Camelia" deriva dal nome di Padre Georg Joseph Kamel che per primo ne descrisse la specie.

Fu Carlo Linneo a dedicargli il genere camelia, sicuramente memore del fatto che questo Gesuita, Georg Joseph Kamel, dedicò l'ultimo periodo della sua vita, poco meno di un ventennio, alla missione nelle Filippine scoprendo varietà botaniche.

Vedi anche: Il Nome dei fiori; Camelia;

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna