Pin It

Michele Novaro, musicista, nasce il 23 ottobre 1818 a Genova, dove muore il 21 ottobre 1885.

È il compositore della musica dell'Inno nazionale italiano, l'Inno di Mameli, più noto come Fratelli d'Italia, composto appunto su testo di Goffredo Mameli.

Forse per la sua indole modesta, non trasse mai grosso vantaggio da questa composizione.

La sua attività si basò soprattutto sulla composizione di inni e di canti patriottici da offrire, per le loro forti idee liberali, alla causa del Risorgimento italiano.

Fu autore anche delle musiche di un componimento in forma di inno del poeta piemontese Giuseppe Bertoldi.

La vita di Novaro fu quantomai semplice.

Nel 1847 era a Torino come secondo tenore e maestro dei cori dei Teatri Regio e Carignano, facendo poi ritorno a Genova nel 1864 per fondare la Scuola Corale Popolare, ad accesso gratuito.

Morì povero tra difficoltà finanziarie e problemi di salute e venne sepolto nella sua città natale nel Cimitero monumentale di Staglieno, accanto a Giuseppe Mazzini. 

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna