Pin It

Guglielmina d’Olanda

Nasce a L'Aia, 31 agosto 1880 e muore ad Apeldoorn, 28 novembre 1962.

 

Sale al trono il 23 novembre 1890, il giorno stesso della morte del padre Guglielmo III e, anche se diventa subito regina dei Paesi Bassi, sua madre Emma è la reggente.

Nel corso dei suoi 50 anni di regno, la regina, si è valsa della collaborazione diretta di 155 ministri, ha firmato più di 26.000 leggi, ha eletto 3.890 borgomastri, ha inaugurato circa 200 ponti e per 135 volte ha portato il lutto ufficiale.

Nel 1895 Guglielmina va in visita dalla anziana e rispettata decana dei sovrani, la regina Vittoria del Regno Unito, e di lei scrive nel suo diario: "la giovane regina ... porta ancora i capelli sciolti. È snella e graziosa e sembra una ragazza molto intelligente e molto perbene. Parla buon inglese e sa comportarsi con maniere affascinanti.

"Il regno di Guglielmina è stato caratterizzato da enorme tatto e discrezione; infatti la regina fu sempre ben attenta ad operare entro i limiti di quanto era previsto dalla Costituzione.

Comunque Guglielmina aveva una personalità molto forte e determinata e pensava ed agiva con il proprio cervello.

Queste qualità le dimostrò presto, infatti appena ventenne ordinò ad una nave da guerra olandese di salvare Paul Kruger, Presidente del Transvaal.

Guglielmina ebbe forti tensioni con la Gran Bretagna, dopo che quest'ultima aveva annesso il Transvaal e lo Stato Libero d'Orange, durante la Seconda Guerra Boera.

Questo perché i boeri erano i discendenti dei primi coloni olandesi giunti in Sud Africa e la regina li sentiva vicini in modo particolare.

La regina si dimostrò anche una capace donna d'affari e i suoi investimenti la resero la donna più ricca del mondo, titolo mantenuto anche da sua figlia e da sua nipote; infatti il più grande singolo azionista della Royal Dutch Shell è una holding fondata da lei stessa.

Poco prima della Prima Guerra Mondiale, la giovane regina incontrò suo cugino il Kaiser Guglielmo II di Germania, che ironizzò pesantemente con lei sul suo piccolo stato e le sue difese. "I miei soldati sono alti sette piedi e i vostri gli arrivano appena alle spalle". Guglielmina sorrise e replicò "Certo, Vostra Maestà, i vostri soldati sono alti sette piedi. Ma quando noi apriamo le dighe, l'acqua arriva a dieci piedi !"

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna