Pin It

Jacqueline Auriol, aviatrice, nasce il 5 novembre 1917 a Challans, un comune francese situato nel dipartimento della Vandea nella regione della Loira, in Francia, gemellato con Saronno, città lombarda, e muore l’11 febbraio 2000.

Ha stabilito parecchi record mondiali di velocità.

Figlia di un ricco uomo d'affari francese, si laure√≤ all'universit√† di Nantes, poi studi√≤ arte all'√Čcole du Louvre di Parigi.

Nel 1938 Jacqueline sposò Paul Auriol, figlio di Vincent Auriol che in seguito divenne presidente di Francia.

Lavorò contro l'occupazione tedesca aiutando la resistenza francese.

Conseguì il brevetto militare nel 1950, poi si qualificò come una delle prime collaudatrici d'aereo.

Fu tra le prime donne a rompere il muro del suono e stabilì cinque record mondiali di velocità.

Per i suoi meriti ricevette il trofeo ‚ÄúHarmon Trophy‚ÄĚ nel 1951 e anche nel 1952.

La storia della sua vita è stata raccontata nell'autobiografia del 1970 intitolata "Vivo per volare" pubblicata in francese e in inglese.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna