Pin It

Riceviamo e pubblichiamo 

 

Maxi rimpasto al comune di Avezzano

 

“La Giunta Floris è stata tenuta in piedi sino ad oggi da equilibri politici o da capacità amministrative?”.

E’ la domanda che si pone il Capogruppo del Pd al Comune di Avezzano Giuseppe Di Pangrazio in merito al maxi-rimpasto messo campo dal Sindaco Floris che Di Pangrazio definisce  spropositato nei numeri e causa di rallentamento dell’attività amministrativa.

 “Nell’esprime solidarietà agli assessori uscenti – afferma Di Pangrazio – sorge spontanea una domanda: 5 assessori su 8 sono un numero rilevante che induce a pensare che l’unico equilibrio che ad oggi ha tenuto unita la compagine politica è stato strettamente politico e non di capacità amministrativa.

Diversamente – prosegue -  nessun buon Amministratore, rischierebbe uno stop dell’attività di governo per accontentare l’uno o l’altro nuovo portatore di interesse.

Oggi i nuovi devono ricominciare daccapo – aggiunge – studiare gli ambiti delle loro deleghe, capire meccanismi e conoscere le procedure burocratiche.

Dopo 2 anni e mezzo e con tutti i problemi che la città di Avezzano vive una manovra del genere era opportuna?

Augurando comunque buon lavoro alla nuova Giunta – conclude Di Pangrazio – auspico che essa porti a termine quanto già di buono cominciato, per non penalizzare ulteriormente con scelte di palazzo la vita dei cittadini” 

Avezzano, 5 ottobre 2009

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna