Stampa
Visite: 762

dal Consigliere Moreno Di Pietrantonio riceviamo e pubblichiamo 

PARCHI CITTADINI E DEGRADO 

I parchi pubblici della città versano da alcuni mesi uno stato di totale abbandono e degrado, non c’è nessuna iniziativa di cura e manutenzione e l’amministrazione di centro-destra continua a comportarsi come se non le riguardasse.

Sono tanti i parchi che la nostra amministrazione (di centro-sinistra) ha realizzato a Pescara facendola diventare una delle prime città nel rapporto positivo spazi verdi – residenti.

Sono circa 30 i parchi tra piccoli e grandi realizzati da noi in città, un risultato molto importante.La realizzazione dei parchi era al primo punto del nostro programma (noi avevamo un programma) e l’abbiamo realizzato perché molto sentito dai cittadini.

A cominciare dalla Pineta Dannunziana che abbiamo trovato in condizioni di discarica a cielo aperto, l’abbiamo fatta diventare un parco di livello europeo a vantaggio del decoro e dell’orgoglio dei cittadini della città di Pescara e successivamente la realizzazione di parchi nel Quartiere 3 (Tiburtina Villa del Fuoco) Via Tavo e Via Salara Vecchia dove forte è stata la determinazione da parte nostra nel realizzarli, convinti come siamo sempre stati, che la riqualificazione dei quartieri passi anche attraverso la realizzazione di spazi verdi e di aggregazione.

Questa amministrazione a tutt’oggi non ha nessun programma per questa città che si occupi di curare, fare manutenzione e soprattutto tenere pulito tutto quello che abbiamo realizzato, evitare di far degradare le opere pubbliche che appartengono a tutti facendo qualcosa di molto utile e apprezzabile per la città e i cittadini.

Fino a qualche mese fa c’era un addetto per aprire e chiudere i parchi, da qualche mese non c’è più nessuno pertanto, invito l’amministrazione di centro-destra a mettersi a lavoro, la città vi vuole vedere operare e vuole soprattutto vedere i risultati.

Tutto il resto non interessa a nessuno, c’è bisogno di un piano immediato di pulizia e di custodia da domani e non fra un anno.

Non ronde ma custodi per i parchi della città.

Pescara, lì 13/08/2009

                                                                      Il Consigliere

                                                               Moreno Di Pietrantonio