Pin It

Giostra Cavalleresca

Ricorrenza: l’ultimo sabato di luglio

Anticamente a Sulmona, in piazza Maggiore, ciascun cavaliere correva "tre lance" contro il mantenitore che, armato a ben protetto da elmo a corazza, attendeva la canca montato a cavallo al di là dello steccato che divideva in due corsie il campo.

Il cavaliere doveva colpirlo con la lancia "cortese" con fresca vernice bianca alla punta: il punteggio veniva dato secondo la parte del corpo che veniva toccata: tre punti la "bona" alla testa, uno allo "spallaccio" a così via; vincente era considerata la cosiddetta "punteria", ossia il colpo assestato in mezzo alla fronte o se provocava ferite o lo scavalcamento del mantenitore.

Alla Giostra moderna partecipano solo i Sestieri e i Borghi delta Città, rappresentati da un proprio cavaliere.

Ogni singolo concorrente percorrerà il tracciato al galoppo, tentando di infilare con la lancia gli anelli di diverso diametro (6, 8 e 10 cm.) pendenti dalle sagome dei tre mantenitori dislocati lungo il percorso.

Il punteggio sarà calcolato in base agli anelli infilati: in caso di numero pari si terrà conto del diametro e, nell'eventualità di ulteriore parità, prevarrà il tempo impiegato.

La tenzone è imperniata su scontri diretti, articolati in modo tale the ciascun contendente affronterà quattro avversari scelti mediante sorteggi, per complessivi 14 scontri che si correranno tra il sabato a la domenica.

Al termine di questa prima fase, i quattro che avranno conseguito il miglior punteggio si cimenteranno tra loro per definire i due che si contenderanno la vittoria finale.

Secondo la migliore tradizione della giostra antica, al Sestiere o Borgo vincitore sarà assegnato il classico "Palio", mentre al cavaliere andrà una catena d'oro con medaglia raffigurante 1'emblema di Sulmona con la sigla S.M.P.E. tratta dal famoso emistichio ovidiano "Sulmo mihi patria est".

www.comune.sulmona.aq.it

Vedi anche: Sulmona e la Madonna che scappa;  Sulmona e la Processione dei Trinitari;

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna