Il Gioco del Truc

Ricorrenza: Pasqua e Pasquetta

E’ una tradizione ludica pasquale, di antichissima pratica, consistente nell'approntare un catino di sabbia digradante dalla caratteristica struttura ovale, in cui si fanno scendere, seguendo la codificazione di precise regole, le uova colorate con l'intento di farle toccare tra loro; l'impiego dell'uovo risulta di pregnante simbolismo, in quanto eletto a simbolo di rinascita e quindi elemento pasquale per eccellenza.

La processione del Venerdì Santo

Ricorrenza: il Venerdì Santo

La sua principale caratteristica è la presenza degli Incappucciati: fedeli a capo coperto che trasportano le statue della Mater Dolorosa e del Cristo Morto, oltre che i busti degli Ecce Homo, le Croci Calvario e le Croci della Via Crucis.

La Processione del Cristo morto

Ricorrenza: il Venerdì Santo

Il Venerdì Santo, a Campobasso, è l'avvenimento religioso in cui i campobassani si sentono più partecipi anche emotivamente: la processione del Cristo morto e della Madonna Addolorata.

La Lavanda dei piedi

Ricorrenza: il giovedì Santo

Nel 1470 l'abate Nicola Zita, morendo, lasciò un legato alla Confraternita di Sant'Antonio abate affinché fosse consentito perpetuarsi, nel tempo, la cerimonia della lavanda dei piedi.

Villacidro e la Settimana Santa

Ricorrenza: inizia la Domenica delle Palme

E’ il giorno in cui si ricorda l'ingresso trionfante di Gesù a Gerusalemme.

E' tradizione a Villacidro fare una processione breve dalla chiesa delle Anime a quella di Santa Barbara dove, dopo la Messa saranno benedette le palme e i rami d'ulivo portate dai fedeli.