Pin It

Pasqua in Germania

La tradizione sono i fuochi di Pasqua, il cui costume vive ancora specialmente nella Germania settentrionale, e che offrono uno spettacolo notturno veramente affascinante.

Particolare curioso è che il fuoco di Pasqua deve essere acceso con mezzi naturali, cioè con la silice o strofinando due pezzi di legno, o con una grossa lente; qualche volta i lumi delle chiese vengono spenti e poi riaccesi con la fiamma di questo "fuoco sacro".

Anche alle ceneri vengono attribuite proprietà soprannaturali: esse vengono sparse dai contadini per i campi per propiziare il buon raccolto e simboleggiano la fine dell'inverno e la venuta della primavera.

Il pranzo pasquale è quasi sempre a base di agnello e anche il dolce tradizionale ha la forma di un agnello.

In tedesco si chiama "Ostern" probabilmente dal nome anglosassone "Eostre" della dea della primavera.

Gli aspetti religiosi sono simili a quelli italiani, la festa pasquale in Germania è felicità per la resurrezione di Cristo, ed insieme per il ritorno della primavera.

Le scuole chiudono per circa tre settimane.

Nessuno lavora il venerdì Santo, sabato e domenica di Pasqua.

In questo giorno sacro in cui il bene prevale si attribuisce all'acqua e al fuoco la proprietà di purificare, di favorire la fertilità dei campi, di smascherare i malefici.

La domenica di Pasqua le famiglie fanno insieme la prima colazione. I genitori nascondono i cestini di Pasqua con dolci, uova ed i piccoli regali.

Le uova, dipinte a mano e decorate con disegni tradizionali, vengono scambiate fra gli amici.

Tempo fa,era abituale in molte regioni che le ragazze del villaggio si presentassero ai loro corteggiatori con un uovo rosso.

Per i bambini il simbolo della Pasqua è un coniglietto che la sera prima nasconde le uova nel giardino.

Le finestre vengono abbellite con disegni di coniglietti, uova e altri motivi.

Nei vasi si mettono alcuni rami che vengono poi addobbati.

La domenica di Pasqua è il giorno in cui i bambini vanno alla ricerca delle uova di cioccolato nascoste dai genitori nel giardino o in casa.

Molti usano mangiare pesce il Venerdì Santo.

Il pranzo pasquale è quasi sempre a base di agnello e anche il dolce tradizionale ha la forma di un agnello

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna