Pin It

Violenza negli stadi

La violenza negli stai non è un fenomeno recente: in Italia, i primi episodi di scontri fra le tifoserie risalgono già ai primi decenni del secolo scorso.

Le cronache, ad esempio, ricordano che il 18 gennaio 1914, durante la partita di calciofra il Livorno Spes e il Pisa Sporting Club, i supporter delle due squadre si scambiarono lanci di sassi e colpi di rivoltella.

La squadra del Livorno Spes è stata fondata a Livorno il 25 marzo 1906 e SPES, oltre che in latino significa SPERANZA,  è l’acronimo di Società Per Esercizi Sportivi Livorno.

Nel 1915 si è fusa con la squadra concittadina Virtus Juventusque, dando origine all’Unione Sportiva Livorno.

L'idea di fondare la squadra è stata dell’avvocato Giorgio Campi.

Il Pisa Sporting Club nasce nel 1909, fondato da un gruppo di giovani pisani, tra cui il primo presidente Enrico Canti.

Il colore della casacca è bianco e rosso, in onore allo stemma rossocrociato che rappresenta la bandiera della città di Pisa.

Nell’anno successivo i colori cambiano in nero e azzurro, per onorare l’Inter che in quell’anno conquista lo scudetto.

Le prime partite sono disputate contro altre rappresentative cittadine con giocatori in maggioranza studenti.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna