Pin It

Francisco Morazán

Quando, nel 1842, Francisco Morazán venne deposto dalla carica di presidente della Costa Rica e condannato alla fucilazione, sentenza eseguita il 15 settembre, chiese di poter dare egli stesso al plotone d’esecuzione l’ordine di sparare

Fu accontentato, però dovette darlo due volte, perché alla prima scarica era rimasto incolume.

Era nato a Tegucigalpa, in Honduras il 3 ottobre 1792 Il suo sogno era quello di creare un unico stato nel centro America attraverso una progressiva azione di riforme liberali.

Inizia con la Repubblica federale di Central America, ma rivalità, campanilismi, fanno naufragare tutte le sue iniziative.

Successivamente diventa capo di stato dell’Honduras, di El Salvador, e, dall’aprile del 1842, Leader Supreme della Costa Rica.

A settembre dello stesso anno un colpo di stato gli toglie il potere, viene processato e condannato a morte.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna