Il terremoto di Amatrice

Gli eventi sismici del Centro Italia del 2016 e 2017, definiti dall'INGV sequenza sismica Amatrice-Norcia-Visso, hanno avuto inizio il 24 agosto 2016 con epicentri situati tra l'alta valle del Tronto, i Monti Sibillini, i Monti della Laga e i Monti dell'Alto Aterno.

Il terremoto di Messina del 1908 è considerato uno degli eventi più catastrofici del XX secolo.

Il sisma si verificò il 28 dicembre 1908 alle ore 5:21:42 (ora locale),

Nell'arco di 37 secondi danneggiò gravemente le città di Messina e Reggio.

Il terremoto di Casamicciola fu un sisma che colpì l'omonima località dell'isola d'Ischia e i territori circostanti, alle ore 21:30 del 28 luglio 1883.

Terremoto di Umbria e Marche del 1997

Il 26 settembre 1997 alle ore 2:33 una prima scossa di terremoto di magnitudo 5.5 (Maw), VIII grado della scala Mercalli, colpì una vasta area dell’Italia centrale, localizzata lungo l’asse della dorsale montuosa degli Appennini, tra Umbria e Marche.

Il terremoto di Diano Marina del 1887

Il 23 febbraio 1887 il terremoto di Diano Marina colpì la località e i dintorni, con danni estesi ancora a zone distanti dall'epicentro.

È stato il sisma più disastroso mai avvenuto in Liguria.