L'alluvione di Firenze del 4 novembre 1966 fa parte di una serie di straripamenti del fiume Arno che hanno mutato, nel corso dei secoli, il volto della città di Firenze.

L'alluvione del Polesine del novembre 1951 fu un evento catastrofico che colpì gran parte del territorio della provincia di Rovigo e parte di quello della provincia di Venezia(Cavarzerano), causando circa cento vittime e più di 180.000 senzatetto, con molte conseguenze sociali ed economiche.

L'Alluvione della Valtellina è una serie di disastri e di tragedie naturali che successero nell'estate del 1987 in Valtellina nella Provincia di Sondrio, e più precisamente nel comune di Valdisotto provocando 53 morti, migliaia di sfollati, danni per circa 4000 miliardi di lire.

La tragedia di Mattmark fu causata da una valanga che alle 17.15 di lunedì 30 agosto 1965 investì il cantiere per la costruzione della diga di Mattmark, in Svizzera.

Il naufragio dell’Andrea Doria

L'Andrea Doria è stato un transatlantico della Italia di Navigazione, gruppo IRI-Finmare, meglio conosciuta nel mondo della navigazione internazionale come "Italian Line".

Il 25 luglio 1956 fu speronata dal mercantile svedese Stockholm e affondò il 26 luglio, alle ore 11.