Pin It

Matteo Salvini"Negano le foibe? Necessario rivedere i contributi"

Ruspa anche sui partigiani che negano le Foibe.

"È necessario rivedere i contributi alle associazioni, come l'Anpi, che negano le stragi fatte dai comunisti nel dopoguerra", scrive Matteo Salvini, intervenendo sulle polemiche per il convegno organizzato sulle Foibe da Anpi il 10 febbraio a Parma.

La leghista Barbara Saltamartini aggiunge: "Ancora una volta si vuole negare l'eccidio dove migliaia di nostri connazionali furono barbaramente trucidati dai comunisti titini.

Vergognatevi! Basta contributi pubblici a queste associazioni".

Leggi anche: "Mi fate schifo, amate i clandestini e calpestate gli italiani".

La furia cieca di Salvini: i sinistri massacrati

Tommaso Foti, deputato e vicepresidente del gruppo parlamentare di Fratelli d'Italia annuncia un'interrogazione parlamentare al premier Giuseppe Conte, a Salvini, a Elisabetta Trenta e Alfonso Bonafede, "dopo il vergognoso post revisionista dell'Anpi Rovigo e le perplessità espresse dall'Anpi Padova sul film Rosso Istria, un'altra brutta pagina per la storia dell'Italia.

L'Anpi Parma ha deciso di sponsorizzare una conferenza negazionista, alla presenza di registi e storici da sempre sostenitori di posizioni revisioniste".

*www.liberoquotidiano.it   

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna