Pin It

Silvio Berlusconi"Il governo cadrà sui fatti"

di Luca Romano*

"Questa situazione non può andare avanti". Sulla Tav: "Riaprire i cantieri"

Silvio Berlusconi dopo la vittoria del centrodestra in Sardegna e in Abruzzo adesso guarda con fiducia alla sfida elettorale in Basilicata.

Il Cavaliere, impegnato in un tour elettorale in Lucania, manda un messaggio chiaro alla Lega di Salvini:

"Più si va avanti e più questo governo fa danni. Io faccio una preghiera ogni sera. Penso che non sarà Salvini a disdire l’alleanza di governo, ma saranno i fatti a farla cadere".

Poi mette nel mirino i Cinque Stelle sul fronte della Tav

"Migliaia di persone che lavorano, capitali importanti che si spendono, un rapporto con tutti gli altri Paesi europei e in particolare con la Francia che guardano a questa cosa - ha sottolineato Berlusconi - e questo qui, dopo aver dato il via, chiude e dice 'no, abbiamo scherzato'.

E questo qui fa il ministro delle Infrastrutture? Ma come possiamo permettercelo lui e tutti gli altri ministri, alcuni peggio di lui?".

"Il governo cadrà sui fatti anche perché anche i nostri amici della Lega cominciano ad accorgersi che non può andare avanti questa situazione".

Poi torna ancora su Salvini e parla del contratto di governo che lo lega ai Cinque Stelle: "Salvini si è intricato in questo contratto.

Penso che non sarà lui a gestire l'alleanza ma saranno i fatti a farla cadere". Insomma il leader di Forza Italia "richiama" nella casa del centrodestra il leader del Carroccio. Di certo il test della Basilicata sarà importante, ma la vera partita per la tenuta del governo sarà quella delle Europee.

*www.ilgiornale.it      

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna