Stampa
Visite: 1975

TERME DI TORRE CANNE

Lungo il litorale di Fasano, nella provincia di Brindisi, in Puglia, sono presenti moderne strutture ricettive, e uno tra i più moderni stabilimenti termali del Mezzogiorno: le Terme di Torre Canne.

Le Terme di Torre Canne, annesse al Grand Hotel, sono uno dei più prestigiosi ed attrezzati complessi termali della Puglia.

Sono infatti dotate di una modernissima attrezzatura e di un'èquipe medica qualificata.

Offrono numerosi servizi e programmi di cura quali fangoterapia, fangobalneoterapia, cure inalatorie, cure ginecologiche, cure angiologiche, cure per la sordità rinogena, riabilitazione motoria e ginnastica medica di gruppo (tutte convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale).

Si praticano idrokinesiterapia, idromassoterapia e fisioterapia.

E’ attivo un efficiente Centro estetico.

Lo stabilimento è dotato di attrezzature all'avanguardia per programmi terapeutici ed estetici.

Dispone di servizi specialistici nel campo dell'Otorinolaringoiatria, della Ginecologia (con esecuzione di esami diagnostici mirati, ecografie e pap test), della Dermatologia (con esecuzione, tra l'altro di Test allergologici), dell'Angiologia (con esame Doppler), della Cardiologia (con esame ECG), nonché della Reumatologia e dell'Ortopedia-Riabilitazione.

Sono inoltre attivi: un centro per la diagnosi e la cura dell'Osteoporosi (si effettuano programmi mirati sia per la prevenzione che per la cura dell'osteoporosi); un efficiente reparto di Fisioterapia che pratica anche esercizi assistiti in piscina termale e palestra quali Idrokinesiterapia, Idromassoterapia e Riabilitazione e il Centro Estetico, con una gamma completa di massaggi e trattamenti del viso e del corpo.

Le acque termali

Da oltre un secolo le sorgenti termali di Torre Canne sono conosciute per le loro virtù terapeutiche.

Un parco di conifere e tamerici racchiude 11 polle provenienti da corsi d'acqua sotterranei, alimentati da bacini imbriferi, costituiti in seguito a fratture del suolo per fenomeni tellurici verificatisi nel periodo mesozoico.

Due di queste, la polla n.11 "Torricella" e la n.3 "Antesana", hanno acque minerali cloruro-solfato-sodiche, lievemente bromurate e radioattive.

I fanghi Da queste sorgenti si origina il laghetto delle Terme di Torre Canne, situato al centro del parco che circonda l'Hotel, in cui maturano da millenni fanghi dalle proprietà curative.

Infatti nel canale di scarico e nei laghetti originati dalle sorgenti termali si trova fango formato nel corso di millenni, impiegato per uso terapeutico.

E' un fango di sorgente composto principalmente da un silicato di calcio allumina e ferro con piccole quantità di magnesio, jodio e tracce di fosfati, mescolato con detriti organici.

Luoghi circostanti

Fasano è uno spettacolo di incomparabile bellezza: dalle colline che la circondano quando l’aria è tersa, si gode della splendida vista degli ulivi della marina e del centro bianco della città.

E’ possibile, inoltre, visitare le imponenti masserie, quasi tutte fortificate e immerse nel verde degli ulivi. Alcune di esse ospitano agriturismi dove gustare ottime prelibatezze locali: orecchiette, pesce fresco, dolci di mandorle e l’olio delle colline fasanesi.

L'operosa cittadina di Fasano, di oltre trentamila abitanti, ha scorci suggestivi e aspetti ridenti.

La popolazione è cortese e ospitale.

L'aria è fresca anche d'estate ed è piuttosto temperata d'inverno, grazie alla cortina delle alture e alla vicinanza della Selva e del mare.

Nel giro di pochi chilometri, Fasano dispone di una straordinaria varietà di risorse turistiche.
La
Selva di Fasano, a soli sette chilometri dalla città, ha un posto di rilievo nella «Murgia dei Trulli».

Per i bambini è suggestiva la visita dello Zoo Safari che ospita, su una estensione di ottanta ettari, in libertà, senza reti né gabbie, oltre cinquecento animali esotici: leoni, giraffe, zebre, orsi dell'Himalaya, lama, bufali africani, daìni, bisonti, una sessantina di fenicotteri e numerose famiglie di scimmie.
Come nei tipici safari nel Sud Africa, è consentito agli automobilisti d'inoltrarsi nei sentieri con la propria macchina, a passo d'uomo e coi finestrini chiusi.

Accanto allo Zoo Safari è annesso un parco divertimenti: Fasanolandia.

Di particolare interesse sono Locorotondo, la Valle d’Itria, Cisternino, Alberobello, Martina Franca.

Fonte www.benessere.com