Stampa
Visite: 188

La celebrazione del Presepe vivente a Giulianova

Si svolge il 26 dicembre

La nostra avventura nasce nel dicembre del 1994 quando un gruppo sparuto di uomini e donne di Giulianova decidono di dar vita alla rappresentazione sacra della Natività con pochi mezzi ma con tanta buona volontà.

Così facendo negli anni è diventato un momento importante di coinvolgimento della realtà sociale.

Tutti si sentono partecipi e cercano di metterci il massimo per dare al visitatore qualcosa di bello e di emozionante.

Anche quest'anno il 26 dicembre 2013 nella splendida cornice di Giulianova Alta dalle ore 18:00 verrà rappresentato il Presepe Vivente.

Questa manifestazione ha ottenuto nel corso degli anni un grande successo richiamando visitatori da tutto l'Abruzzo e dalle regioni vicine.

E' prevista la partecipazione di circa 600 figuranti in costumi d'epoca ed il percorso è articolato in numerose scene narrate e recitate in una zona della città particolarmente suggestiva.

Percorrendo le scene del presepe vivente di questo anno, caratterizzate dalla varietà di forme, segni, numeri, fiori, colori, piante, frutti, animali e simboli possiamo scoprire Gesù Bambino come fecero i Re Magi e provare meraviglia e stupore, pace e gioia.

Se abbiamo ancora la capacità di stupirci davanti alle cose semplici allora non mancheranno le belle sorprese e la vita diventerà una meravigliosa avventura.

Nel percorso del Presepe saranno presenti varie figure di lavoratori; contadini, pastori, pescatori, tessitrici, lavandaie, mercanti, artigiani, esattori delle tasse, soldati, religiosi, scribi e farisei.