Pin It

Festa in onore di San Martino con i fuochi e la pizza “i brebba”

Si celebra l’11 novembre

Villavallelonga è situata ai piedi del Colle dei Cerri nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo.

L’attuale borgo, edificato intorno all’anno Mille, fu possedimento dei Conti dei Marsi per passare poi alla Contea di Celano.

Attualmente è uno dei centri turistici più visitati del Parco Nazionale d’Abruzzo immerso in uno splendido paesaggio di grandi faggete con ottime possibilità di escursioni estive ed invernali.

L’11 novembre si festeggia San Martino di Tours, i giorni a ridosso di tale data sono detti “estate di San Martino” perché nonostante il rigore dell’autunno si verificano condizioni di bel tempo e relativo tepore a ricordo dell’episodio miracoloso di cui fu protagonista il Santo che donò metà del suo mantello ad un mendicante che in una notte gelida tremava dal freddo.

La festa di San Martino è l’occasione per momenti di spensieratezza, di divertimento e di aggregazione che giunge a rompere la monotonia del periodo autunnale.

La sera dell’11 a Villavallelonga si accendono numerosi fuochi “i fuochi di san Martino” alimentati con la legna che ai ragazzi viene offerta gratuitamente dalle famiglie del paese e si mangia la pizza “i brebba”, una pizza fatta con farina di granturco e farcita con cavoli e salsiccia.

Per l’occasione si spilla il vino novello onorando il detto “a San Martino ogni mosto diventa vino”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna