Pin It

Verso Betlemme

Si svolge il 26 dicembre

Scurcola Marsicana è un paese della Marsica situato sul margine occidentale del lago Fucino; dalla parte alta del paese si dominano i Piani Palentini, teatro della famosa battaglia di Tagliacozzo del 23 agosto 1268 tra l’esercito svevo e quello angioino, che segnò la fine del predominio degli Svevi sul Regno delle Due Sicilie.

Il 26 dicembre, come di consueto, in uno splendido scenario naturale si ricordala Natività di Gesù con i personaggi tipici della sacra rappresentazione, non mancano figuranti in costume che percorrono le stradine del paese, la capanna che accoglie il divino Bambino, la presenza di soldati romani.

Protagonisti saranno gli alunni delle scuole elementari e medie che metteranno in scena la storia di Al Jawara.

Al Jawara è un cammello molto speciale sia perché ha  tre gobbe sia perché, come gli ha rivelato un vecchio saggio, è destinato ad incontrare il Re dei Re.

Guidato dal suo padrone Aziz, il cammello intraprende il viaggio verso Betlemme incontrando sulla sua strada una serie di curiosi personaggi come il venditore di tappeti, il buffo emiro con la zebra a pois e i Re Magi anche loro in cerca del Re che troveranno in una grotta di una piccola città.

I bambini allieteranno inoltre la manifestazione con canzoni e poesie sul tema della diversità e dell’accoglienza.

Il presepe vivente sarà anche l’occasione per rievocare vecchi mestieri ormai scomparsi, sarà possibile quindi vedere al lavoro il ramaio, il fabbro, il fornaio, il cestaio, la ricamatrice ed il pastore.

Vedi anche: Scurcola Marsicana Story

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna