Pin It

La Festa in onore della Madonna del Carmine

Si celebra il 16 luglio

A conclusione della novena gli ortonesi si preparano per le celebrazioni in onore della Madonna del Carmine.

Nelle prime ore della mattina lo sparo annuncia alla città l'apertura della festa e la via che conduce alla chiesa, addobbata di arcate di luci e bancarelle, inizia ad animarsi con l'incessante fluire dei devoti che si protrae fino a tarda notte.

Alle sante messe segue nel pomeriggio la processione con la banda mentre la sera, nel piazzale antistante la chiesa, un'orchestrina intrattiene i numerosi visitatori.

Una devozione quella per la Madonna del Carmine ancora fortemente sentita nel popolo ortonese che ancora trasmette attraverso le generazioni memorie di racconti e miracoli legati a questo antico culto, come il seguente: il 15 sera si disponeva la Madonna alla venerazione dei fedeli con gli spari.

La mattina dopo c'erano le messe una dietro l'altra.

Il pomeriggio c'era la processione e ancora lo sparo.

Le spese della festa le sostenevano i pescatori di Ortona che portavano anche la statua.

La processione usciva dalla chiesa faceva il giro dei vicoli, passava per Porta San Giacomo, Porta Caldari, il Castello e poi rientrava.

Lungo via Roma c'erano le bancarelle e le luci.

La sera c'era la banda.

Mamma mi raccontava che quando aveva 12 anni, il giorno della Madonna del Carmine era andata a prendere l'acqua al pozzo con sua cugina, cantava per la strada con la conca capovolta per sentire il rimbombo della voce e arrivata al pozzo vi è caduta dentro.

La cugina è andata a chiamare soccorso e lei finita in 12-13 metri d'acqua si è raccomandata alla Madonna del Carmine.

La gonna lunga e ampia le ha fatto da paracadute e non è andata a fondo.

Quando sono arrivati tutti pensavano fosse annegata invece galleggiava sull'acqua e lei da quel giorno è stata molto devota della Madonna che le aveva salvato la vita (Ida Carafa, anni 80, com. or. 2010).

Vedi anche: Ortona Story; Madonna del Carmine

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna