Pin It

Preparazione alla Festa del Beato Roberto

Ricorrenza: a Salle la domenica prima del 18 luglio. Nel 2019 il 14 luglio.

Manifestazione folkloristica di antica tradizione che vuole che tutta la popolazione concorra con offerte e doni alle spese per le onoranze del Beato Roberto, protettore di Salle e discepolo di Celestino V.

La domenica prima del 18 luglio, nelle prime ore del pomeriggio, il Comitato Festa inizia il giro del paese preceduto da un gruppo di suonatori di tamburo e di acciarino (un triangolo metallico) che dà il segnale ai sallesi di uscire dalle loro case con i propri “Palmenteri”, cioè con i doni ornati di fronde e fiori, e di unirsi al corteo dietro le ragazze del paese che sfilano con i tradizionali vestiti abruzzesi.

Finito il giro dell' intero paese la lunga processione giunge nella piazza centrale. Qui i vari doni (dolci, pane casereccio, pizze, formaggi, porchette, vini ma anche polli e conigli) vengono messi in mostra in un enorme stand in piazza e vengono venduti al migliore offerente.

Il ricavato viene poi utilizzato per coprire le spese dei festeggiamenti in onore del Beato Roberto.

Vedi anche: Salle Story; Beato Roberto da Salle

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna