Anticamente il Palio è disputato da fantini che cavalcano bufali e asini.

Questo fino al 1650, anno in cui viene stabilito che, per evitare i rischi che tali animali comportano, sono sostituiti definitivamente da cavalli.