Pin It

Il Paraguay, è una repubblica presidenziale del sud America e,  come la Bolivia, non ha sbocco al mare.

L’unica sua città importante è Asuncion, la capitale, la cui popolazione di 500.000 abitanti rappresenta all’incirca 1/10 di quella dell’intero paese.

In ciascuna delle altre principali città vivono meno di 90.000 persone, tante quante in un centro medio di una provincia italiana.

Confina a nord con la Bolivia, ad est con il Brasile e a sud e ovest con l'Argentina.

Le lingue ufficiali sono lo spagnolo e il guarani, ma vengono parlate anche altre lingue amerinde.

Il nome Paraguay significa acqua che va verso l'acqua, dalle parole guaraní pará ("oceano"), gua ("a, verso/da") e y ("acqua").

In guaraní spesso l'espressione fa riferimento alla sola Asunción, ma in spagnolo fa riferimento all'intero paese. Il vessillo del Paraguay ha una particolarità unica al mondo.

Infatti le due facce della bandiera non sono esattamente uguali. Cambia il disegno centrale: logo e titolo del Paese da una parte, e disegno con un leone dall'altra.

I primi europei arrivarono in Paraguay nella prima metà del sedicesimo secolo.

Nell'agosto del 1537 l'esploratore spagnolo Juan de Pedro fondò  Asunción che ben presto diventò il centro della provincia coloniale spagnola.

Il Paraguay dichiarò la propria indipendenza il 14 maggio del 1811.

Il periodo post coloniale ha visto susseguirsi diversi governi autoritari che hanno fatto del Paraguay una delle nazioni meno conosciute al mondo e, solo negli ultimi anni si stanno facendo significativi sforzi per rompere l’isolamento avviando politiche di sviluppo per il settore turistico.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna