Stampa
Visite: 2935

Civitella Roveto è un comune della Provincia dell'Aquila, in Abruzzo.

Il patrono, San Giovanni Battista, si festeggia il 24 giugno.

Frazioni: elenco in fondo alla pagina.

Confina con i comuni di Canistro, Civita d'Antino, Filettino (FR), Luco dei Marsi, Morino.

Il paese è annoverato fra i Borghi Autentici d'Italia.

Centro agricolo e di soggiorno estivo della Valle Roveto, è situato nel fondovalle sulle due sponde del Liri, ai piedi delle pendici rocciose dei monti Simbruini (Monte Viglio, 2156 m).

Il nucleo originario, sorto forse sul posto di un'antica città dei Marsi, si trova alla sinistra del fiume, su uno sprone isolato da due vallette laterali.

Sulla riva opposta si estende un abitato più moderno costruito dopo il terremoto del 1915.

Si sviluppò sull'area del villaggio marso di Fresilia, da alcuni storici localizzato a Opi.

Il suo territorio era comunque abitato sin dalla preistoria, come attesta la scoperta del villaggio in loca­lità "Le Fosse".

Il territorio fu abitato in epoca romana come da reperti rinvenuti, frammenti di mosaici e tombe.

Il borgo è citato per la prima volta in un documento del 1061 come Civitella.

Nel secolo XVII assunse la denominazione di Civitella della Valle e un secolo dopo quella attuale.

Per tutto il basso Medioevo ebbe notevole im­portanza co­me postazione di controllo della valle del Liri.

Fece parte della Contea d'Albe e appartenne agli Orsini e poi ai Colonna.

Fu semidistrutto nel 1915 dal terremoto e subì devastazioni nel corso della II° guerra mondiale.

La chiesa di San Giovanni Battista, quattrocentesca, ma con facciata posteriore, ha una robusta torre campanaria medievale.

All'interno affreschi seicenteschi e nei dintorni i resti del recinto fortificato dell'antico Castello di Meta, che controllava l'intera Valle del Liri.

Personalità legate a Civitella Roveto

Enrico Mattei

Eventi e tradizioni

17 gennaio: fiera di Sant’Antonio Abate;

22-23-24 giugno: festa di Sant’Antonio, della Madonna del Buon Consiglio, e di San Giovanni Battista, con abluzioni rituali nel fiume Liri;

16 agosto: festa di San Rocco;

Agosto: sagra dei quagliategli, pasta fatta in casa con fagioli e cotiche di maiale.

Frazioni: Case di Spaccio, Meta, Peschiera, Polverelli, San Savino