Pin It

I borghi più belli d'Italia

E’ un club che raccoglie piccoli centri italiani di spiccato interesse artistico e storico.

È nato nel marzo 2001, su impulso della Consulta del Turismo dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), con l'intento di contribuire a salvaguardare, conservare e rivitalizzare piccoli nuclei, comuni ma a volte anche singole frazioni, che, trovandosi al di fuori dei principali circuiti turistici, rischiano, nonostante il grande valore, di essere dimenticati con conseguente degrado, spopolamento e abbandono.

Criteri di ammissione

I criteri di ammissione al club rispondono ai seguenti requisiti: integrità del tessuto urbano, armonia architettonica, vivibilità del borgo, qualità artistico-storica del patrimonio edilizio pubblico e privato, servizi al cittadino.

Considerando il carattere di questa iniziativa e il fatto che il club è un'entità privata, unito al fatto che le iniziative hanno riscosso un discreto successo, è facile intravvedere i sottostanti interessi economico-promozionali che spingono i borghi a cercare di entrare in questo circuito.

Iniziative

L'associazione organizza, all'interno dei borghi, iniziative, come festival, mostre, fiere, conferenze e concerti che mettano in risalto il patrimonio artistico e architettonico, quello culturale tradizionale, storico, eno-gastronomico, dialettale, coinvolgendo nelle manifestazioni gli abitanti e le istanze locali, i comuni, le scuole, le associazioni culturali, i poeti e i musicisti locali.

Suddivisione regionale aggiornata al 31 dicembre 2011:

Abruzzo

L'Aquila: Anversa degli Abruzzi, Bugnara, Castel del Monte, Introdacqua, Navelli, Pacentro, Pescocostanzo, Pettorano sul Gizio, Opi, Santo Stefano di Sessanio, Scanno, Tagliacozzo, Villalago

Chieti: Guardiagrele, Rocca San Giovanni

Pescara: Abbateggio, Caramanico Terme, Città Sant'Angelo, Penne

Teramo: Castelli, Civitella del Tronto, Pietracamela

 

Valle d'Aosta: Bard Etroubles

Piemonte

Alessandria: Volpedo

Asti: Mombaldone

Biella Ricetto di Candelo (frazione di Candelo)

Cuneo: Chianale (frazione di Pontechianale), Garessio, Neive, Ostana

Novara: Orta San Giulio

Torino: Usseaux

Verbano-Cusio-Ossola: Macugnaga, Vogogna

Liguria

Genova: Campo Ligure

Imperia: Apricale, Cervo Lingueglietta (frazione di Cipressa), Triora

Savona: Borgio Verezzi, Colletta di Castelbianco, Castelvecchio di Rocca Barbena, Finalborgo (rione di Finale Ligure), Laigueglia, Millesimo, Noli, Zuccarello

La Spezia: Montemarcello (frazione di Ameglia), Brugnato Tellaro (frazione di Lerici), Manarola (frazione di Riomaggiore), Varese Ligure, Vernazza

Lombardia

Bergamo: Cornello dei Tasso (frazione di Camerata Cornello), Gromo, Lovere

Brescia: Bienno, Monte Isola, Tremosine

Como: Tremezzo

Cremona: Soncino Gradella (frazione di Pandino)

Mantova: Castellaro Lagusello (frazione di Monzambano), San Benedetto Po

Pavia: Fortunago, Oramala (frazione di Val di Nizza), Porana (frazione di Pizzale), Zavattarello

Sondrio: Mazzo di Valtellina

Trentino-Alto Adige

Bolzano: Chiusa, Glorenza, Vipiteno

Trento: Canale (frazione di Tenno), Mezzano, Rango (frazione di Bleggio Superiore), San Lorenzo in Banale

Veneto

Padova: Arquà Petrarca

Treviso: Asolo, Portobuffolè

Verona: Borghetto (frazione di Valeggio sul Mincio)

Friuli-Venezia Giulia

Gorizia: Gradisca d'Isonzo

Pordenone: Cordovado, Poffabro (frazione di Frisanco), Valvasone

Udine: Clauiano (frazione di Trivignano Udinese), Fagagna

Emilia-Romagna

Bologna: Dozza

Parma: Compiano

Piacenza: Bobbio, Castell'Arquato, Vigoleno (frazione di Vernasca

Ravenna: Brisighella

Rimini: Montefiore Conca, Montegridolfo, San Giovanni in Marignano, San Leo

Toscana

Arezzo: Anghiari, Castelfranco di Sopra, Loro Ciuffenna, Poppi

Firenze: Montefioralle, Scarperia

Lucca: Barga, Castiglione di Garfagnana, Coreglia Antelminelli

Grosseto: Giglio, Castello (frazione di Isola del Giglio), Pitigliano, Sovana

Livorno: Suvereto

Pisa: Montescudaio

Pistoia: Cutigliano

Siena: Buonconvento, Cetona, San Casciano dei Bagni

Marche

Ancona: Corinaldo

Ascoli Piceno: Grottammare, Montefiore dell'Aso, Offida

Fermo: Moresco

Macerata: Cingoli, Esanatoglia, Matelica, Montecassiano, Montecosaro, Montelupone, San Ginesio, Sarnano, Treia, Visso

Pesaro e Urbino:Gradara, Montefabbri (frazione di Colbordolo )

Umbria

Perugia: Bettona, Bevagna, Castiglione del Lago, Citerna, Corciano, Deruta, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, Montefalco, Montone, Norcia, Paciano, Panicale, Spello, Torgiano, Trevi, Vallo di Nera

Terni: Arrone, Giove, Lugnano in Teverina, San Gemini, Stroncone

Lazio

Frosinone: Boville Ernica, Monte San Giovanni Campano, San Donato Val di Comino

Latina: Campodimele, Sperlonga

Roma: Castel Gandolfo

Rieti: Castel di Tora, Collalto Sabino, Orvinio

Viterbo: Civita di Bagnoregio (frazione di Bagnoregio), Torre Alfina (frazione di Acquapendente)

Molise

Campobasso: Fornelli, Frosolone, Oratino

Campania

Avellino: Nusco

Benevento: Cusano Mutri

Salerno: Albori (frazione di Vietri sul Mare), Atrani, Castellabate, Furore

Puglia

Bari: Locorotondo

Provincia di Barletta Andria Trani: Minervino Murge

Brindisi: Cisternino

Foggia: Alberona, Bovino, Pietramontecorvino, Vico del Gargano, Roseto Valfortore

Lecce: Otranto, Specchia

Lucania

Potenza: Acerenza, Castelmezzano, Guardia Perticara, Pietrapertosa, Venosa

Calabria

Cosenza: Altomonte, Fiumefreddo Bruzio, Morano Calabro

Crotone: Santa Severina

Reggio Calabria: Bova, Chianalea (frazione di Scilla), Gerace, Stilo

Sicilia

Messina: Brolo, CastelmolaMontalbano, Elicona, Novara di Sicilia, San Marco d'Alunzio, Savoca

Palermo: Cefalù, Geraci Siculo

Sardegna

Carbonia-Iglesias: Carloforte

Oristano: Bosa

Sassari: Castelsardo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna