Pin It

Villa Sant'Angelo è un comune della Provincia dell’Aquila, in Abruzzo.

Il patrono, San Michele Arcangelo, si festeggia la prima domenica di maggio.

Frazione: Tussillo

Confina con i comuni di Rocca di Mezzo, San Demetrio ne' Vestini, Sant'Eusanio Forconese.

Il paese  è un antico borgo nella Valle dell'Aterno.

È situata su un rilievo colli­nare, al limite meridionale della conca aquilana, in prossimità del fiume Ater­no.

Si segnala nella chiesa parrocchiale una croce pro­cessionale quattrocentesca di scuola aquilana.

Sul suo territorio esisteva l'antica terra di Barili.

Già uno dei ca­stelli del Contado di Aquila, nel XVI secolo, dopo la ribellione di que­sta città, venne concessa insieme a Sant’Eusanio Forconese a Martin Montagnes.

Nel tardo Settecento era feudo dei Barberini.

In passato è stato uno dei principa­li centri produt­tori di zafferano.

Inizialmente le origini di Villa Sant’Angelo erano state fatte risalire al Medioevo, ma gli ultimi scavi archeologici effettuati nell'estate del 2005 (i primi scavi risalgono al gennaio del 1986) ed il conseguente ritrovamento di interessanti reperti archeologici, hanno rilevato la presenza di edifici romani al tempo dell'età imperiale.

È stato infatti identificato un muro che probabilmente delimitava un antico edificio romano.

In una parte di necropoli sono state rinvenute dieci tombe, cosiddette a cappuccina, ed i relativi corredi funerari, costituiti da bicchieri in terracotta, lucerne e monete in bronzo ed argento.

Proprio queste ultime si sono rivelate delle fonti d'informazione preziosissime per ricostruire la datazione e la storia di Villa Sant’Angelo: le monete attestano la probabile datazione del borgo tra il II secolo d.C. e la prima metà del IV

Personalità legate a Villa Sant’Angelo

Don Nicola Tomei, grande latinista e autore di carmi pubblicati a Napoli, uno dei più noti esponenti della cultura aquilana del ‘700

Colombo Andreassi (1770-1799), un patriota che morì per la causa della Repubblica partenopea.

Monsignor Orlando Antonini, Arcivescovo e Nunzio apostolico

Eventi e tradizioni

Prima domenica di maggio: domenica di maggio, festa della Ma­donna della Libera;

Prima setti­mana di luglio: sagra del pe­sce;

Seconda  metà di agosto: festa dello sport, con stand gastro­nomici e musica;

Quarta settima­na di agosto:  festa di Sant’Aga­ta, con il ballo della pupa;

29 Settembre: festa di San Miche­le Arcangelo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna