Pin It

Carpineto della Nora è un comune della Provincia di Pescara, in Abruzzo.

Il patrono, San Bartolomeo, si festeggia il 24 agosto.

Frazioni: Boschetto, La Fara, Maddalena, San Bartolomeo Superiore, Santa Lucia.

Confina con i comuni di Brittoli, Civitella Casanova, Ofena (AQ), Vicoli, Villa Celiera, Villa Santa Lucia degli Abruzzi (AQ).

Il territorio è compreso nel Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga.

Nel paese, posto alle falde meridionali del Monte Fiore, lungo il fiu­me Nora, va segnalata la parrocchiale, all'interno due altari lignei seicenteschi.

A breve distanza dell’abitato ospita l'Abbazia di San Bartolomeo, uno dei monumenti più pregevoli e meglio conservati dell'arte medievale abruzzese cistercense, costruita nei secoli XII-XIII, di forme romanico-gotiche.

Si accede all'interno, scompartito in tre navi da arcate, attra­verso un bellissimo portale che ricorda quello di San Pelino a Valva, preceduto da un atrio, al quale si affianca una torre, oggi ridotta in altezza.

Carpineto della Nora è menzionato per la prima volta nel IX secolo.

Il suo toponimo deriva da corpinus, perché la zona un tempo era ricca di alberi di car­pino.

Nel 962 venne dato in dota­zione, insieme ad altri castelli, dal conte di Penne al monastero benedettino di San Bartolomeo da lui fondato in quell'anno.

La sua storia successiva è legata alle vicende di quell'abbazia.

Personalità legate a Carpineto della Nora

Norberto Sagaria

Eventi e tradizioni

Agosto, 22-23-24: Sagra degli gnocchi;

Agosto, 25-26-27: Festa in onore dei SS. Bartolomeo, Carlo e Agata, con sagra di prodotti locali.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna